Detrazione e deduzione, qual’è la differenza?

Prima di andare avanti nell’elenco di polizze sottoscrivibili che godono di beneficio fiscale, forse è bene fare una precisazione che meglio fa comprendere l’impatto positivo della detrazione e della deduzione.

Esempio: il sig. Mario Rossi è un lavoratore (regime ordinario) che ha guadagnato 40.000 € lordi nel 2018. Essendo una persona prudente e consapevole, ha sottoscritto polizze per coprire alcune delle sue esigenze di sicurezza e serenità futura, così sintetizzate per tipo e premio annuo:

Copertura polizza:Premi versati nel 2018:
Caso morte€ 200,00
Invalidità permanente € 150,00
Piano individuale pensionistico€ 1.500,00

Trovandoci di fronte a due polizze detraibili ed una deducibile ( il piano individuale pensionistico ), partiamo dalla deduzione, che da un vantaggio fiscale a monte:
il sig. Rossi grazie alla deduzione dei versamenti sul suo piano individuale pensionistico, può sottrarre dal suo reddito lordo l’importo versato. Pertanto 38.500 € ( 40.000 – 1.500 ) sarà il suo imponibile.
Per calcolare le imposte utilizziamo gli attuali scaglioni irpef e pertanto:
sui primi 15.000 € il 23% ( 3.450 € ), tra 15.001 € e 28.000 € il 27% ( 3.510 € ) e sui restanti 10.500 € il 38% (3.990). Totale: 10.950 € di imposte sul reddito, ed il piano pensionistico ha eliminato dalla tassazione al 38% ben 1.500 € ( 570,00 € di tasse in meno).

A questo punto, possiamo passare alla detrazione e cioè il beneficio fiscale a valle: dal totale delle imposte sottraggo alcuni importi.
La spesa detraibile del sig. Rossi sono le sue polizze per invalidità permanente e caso morte ( vedi Premio assicurativo, io ti detraggo! ), con percentuale del 19%. Pertanto a 350,00 € totali di spesa corrisponde un importo detraibile di 66,50 €, da sottrarre al totale di 10.950 € calcolato prima. 

In conclusione, il sig. Rossi pagherà 636,5 € in meno di tasse ( recuperando circa 1/3 della spesa assicurativa ) grazie alla deduzione ( sottraggo al mio reddito lordo) ed alla detrazione ( sottraggo dalle imposte sul reddito ).

Photo by Fabian Blank on Unsplash

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *